Tributo a Vicini a Cesena e Cesenatico

I comuni di Cesena e Cesenatico hanno deciso due intitolazioni toponomastiche per ricordare Azeglio Vicini, l'ex ct azzurro scomparso il 30 gennaio a 84 anni. Vicini infatti era nato a Cesena, mentre a Cesenatico era cresciuto e l'ha sempre considerata la sua seconda casa, abitandovi non solo in estate, dopo quella di Brescia dove ha vissuto oltre cinquant'anni. La giunta di Cesena ha deliberato di intitolare a Vicini la rotonda dello stadio, di fronte all'Orogel-Manuzzi. Il comune di Cesenatico nei prossimi giorni deciderà di dedicargli invece una zona dei Giardini al mare, proprio dove si trova la casa della famiglia. Le due cerimonie sono previste per domenica 16 settembre, quando gli verrà anche intestata (insieme al Panathlon Club Cesena di cui era presidente onorario) una mezza maratona Cesena-Cesenatico, con partenza davanti allo stadio cesenate e arrivo davanti alla sua abitazione a Cesenatico.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. Ravenna Web Tv
  3. Corriere Adriatico
  4. Corriere Adriatico
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verghereto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...