Droga: 13enne su Youpol,17enne arrestato

Utilizzando un'app installata sul telefonino uno studente tredicenne di una scuola media di Forlì ha segnalato su 'Youpol', il nuovo sito che permette di dialogare direttamente con la polizia di stato, la presenza di un giovane spacciatore 'al lavoro' davanti all'istituto. E' così finito agli arresti domiciliari, per l'ipotesi di spaccio con l'aggravante di averlo fatto nei confronti di minori e di fronte ad una scuola, un diciassettenne forlivese. La segnalazione è arrivata alle 7.34 del 28 maggio, poco prima dell'ingresso degli studenti. Nel giro di un minuto è intervenuta una pattuglia che ha individuato e bloccato lo spacciatore, di pochi anni più anziano dei suoi possibili 'clienti', e che frequenta un vicino istituto superiore. Con sé il 17enne aveva 70 euro in contanti, probabile frutto dello spaccio, 8 grammi fra hashish e marijuana suddivisi in 14 dosi. La successiva perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di 14 piantine di marijuana.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verghereto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...